Il Blog di Meteo in Calabria
SHARE


Blog

Imbiancati i monti calabresi: nevicata in atto a Gambarie.

a cura di Fabio Zimbo La notte a cavallo fra domenica 9 e lunedì 10 dicembre 2018, oltre a venti di maestrale forti o addirittura di burrasca e mar Tirreno molto agitato, ha apportato leggere nevicate su tutti i rilievi calabresi oltre i 1350 m slm: semplici imbiancate che stanno però finalmente regalando scenari invernali sui nostri monti. La quota neve, come detto, un po' a sorpresa è riuscita a scendere sino ai 1350 m slm: ne sono testimonianza le foto seguenti tratte dalle nostre webcam di Camigliatello Silano (base pista) e Gambarie d'Aspromonte (base pista) dove, alle ore 8:45 di oggi lunedì 10 dicembre, è in atto una precipitazione di

Tags: neve, calabria, sila, aspromonte, pollino, dicembre, 2018, gambarie, camigliatello, curcio, botte, donato [Leggi tutto]

Meteo calabria giovedì e venerdì: miglioramento deciso.

La fase di tempo perturbata, culminata con le prime nevicate sulle vette delle nostre catene montuose, è ormai al capolina. Grazie ad una temporanea rimonta dell’alta pressione il tempo torna a migliorare su tutto il territorio. La stabilità comunque non sarà duratura poiché nel fine settimana è attesa una nuova perturbazione, seguiranno aggiornamenti. Giovedì Sereno o poco nuvoloso su tutto il territorio salvo locali annuvolamenti sui versanti dell’alto Ionio. Temperature in ulteriore calo con clima più freddo. Venerdì Sereno o poco nuvoloso per passaggi di nubi medio-alte o velature. Temperature stazionarie. Mari &a

Tags: meteo, previsioni, tempo, calabria, anticiclone, perturbazione, neve, sila, pollino, miglioramento [Leggi tutto]

meteo di sabato e domenica: instabilità sulle aree ioniche e prima neve sui rilievi

a cura di Alfredo De Rose Un corridoio di aria fredda proveniente dalla Russia Europea, si è attivato grazie all’elevazione di un blocco anticiclonico tra il mare del nord e la penisola scandinava. Sulla Calabria avvertiremo un ulteriore calo termico, avremo anche delle precipitazioni sui versanti ionici e la neve che farà la prima comparsa stagionale, sui rilievi della Sila. Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore. sabato : cielo nuvoloso sui versanti ionici tra il cosentino ed il catanzarese con piogge tra deboli e moderate, possibili nevicate a quote intorno ai 1400 metri sul Pollino e 1500-1600 metri sulla Sila. Sulle rimanenti zone cielo tra parzialmen

Tags: previsioni, meteo, calabria, cosenza, catanzaro, vibo, valentia, reggio, crotone, stabile, poco, nuvoloso, anticiclone, freddo, russia, balcani, neve, cima, sila, pollino [Leggi tutto]

meteo di venerdì e sabato: progressivo calo termico e piogge in arrivo sui settori ionici

a cura di Alfredo De Rose E’ ormai imminente un brusco cambiamento delle condizioni meteo di stampo a tratti invernale sulla nostra penisola. E’ prevista infatti, l'espansione verso ovest di una massa d'aria fredda dai Balcani, attivata da un forte blocco anticiclonico in rinforzo sulla penisola Scandinava. Sulla Calabria, il calo delle temperature si avvertirà maggiormente sul cosentino e sul crotonese. Possibile la caduta della prima neve sulle cime più alte di Pollino e Sila, dalla giornata di sabato. Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore. venerdì : cielo sereno o poco nuvolo con nuvole in graduale aumento sui versanti ionici e ri

Tags: previsioni, meteo, calabria, cosenza, catanzaro, vibo, valentia, reggio, crotone, stabile, poco, nuvoloso, anticiclone, freddo, russia, balcani, neve, cima, sila, pollino [Leggi tutto]

Da venerdì calo delle temperature sulla Calabria. Prima neve sui monti per domenica?

a cura di Fabio Zimbo Ormai da giorni domina sul bacino centrale del Mediterraneo, e in particolare sull'Italia, un campo d'alta pressione che sulla nostra regione ha garantito tempo stabile e favorito escursioni termiche accentuate (cioè freddo di notte, mite di giorno) in particolare nelle zone interne vallive. In ogni caso, questo dominio è destinato ben presto a interrompersi: da giovedì, infatti, l'azione di una saccatura sull'Oceano Atlantico (ad ovest), unita a una massa d'aria fredda sul Mar Nero (quindi ad est) in retrogressione verso ovest, favorirà l'estensione verso il nord Europa dell'alta pressione che, sottoposta a ques

Tags: previsione, meteo , calabria, freddo, irruzione, aria, fredda, novembre, piogge, neve [Leggi tutto]

Nevaio del Pollino: aggiornamento del 5 agosto

a cura di Fabio Zimbo Da tempo, noi di www.meteoINcalabria.it, stiamo monitorando lo stato del nevaio(*) del Pollino che, lo si ricorda, si trova a 2225 m slm in una conca carsica ubicata in provincia di Cosenza in prossimità del confine con la provincia di Potenza: si vedano gli articoli pubblicati sul nostro sito che hanno riportato la situazione del nevaio al 13 maggio 2018, al 27 maggio, al 10 giugno e l'ultimo al 12 luglio. Di seguito si mostrano, invece, le foto scattate da Marco Laino - Guida Ambientale Escursionistica / Geoturismo e Natura in occasione di una escursione svolta il 5 agosto 2018:   Per capire il suo stato di salute,

Tags: nevaio, pollino, cosenza, potenza, meteo, calabria, estate, accumulo, neve, agosto, 2018 [Leggi tutto]

Nevaio del Pollino: aggiornamento al 12/14 luglio 2018....[dettagli e foto in raffronto col passato]

a cura di Fabio Zimbo Ritorniamo ad occuparci del nevaio del Pollino che, lo ricordiamo, è uno dei nevai posti più a sud d'Europa: precisamente si trova sul massiccio del Pollino a quota 2.225 m slm, circa 100 metri a sud del Monte Pollino (la cui quota è 2.248 m slm) il quale segna il confine tra le province di Potenza (Basilicata) e Cosenza (Calabria). In particolare il nevaio è ubicato nella provincia di Cosenza. Dopo i nostri articoli di aggiornamento del 13 maggio, 27 maggio e 10 giugno, analizziamo lo stato del "nostro" nevaio ad oggi, grazie alle foto inviate dagli escursionisti Andrea Pizzini, che si è recato

Tags: nevaio, pollino, luglio, 2018, calabria, cosenza, potenza, neve, conca [Leggi tutto]

Nevaio del Pollino in buona forma: le foto più belle del 13 maggio

a cura di Fabio Zimbo Per chi non lo sapesse, in Calabria risiede uno dei nevai posti più a sud d'Europa: precisamente si trova sul massiccio del Pollino a quota 2.225 m slm, circa 100 metri a sud del Monte Pollino (la cui quota è 2.248 m slm) il quale segna il confine tra le province di Potenza (Basilicata) e Cosenza (Calabria). Nel 2013, giusto per citare il dato più recente, le ultime tracce di neve si sciolsero solo a settembre inoltrato, superando quindi l'estate, come testimoniato dalle numerose foto presenti sul web, riportate anche in un nostro articolo del giugno 2015 al quale rimandiamo, inoltre, per maggiori approfondimenti sulla natura del

Tags: nevaio, pollino, neve, maggio, 2018, fusione, monte, calabria [Leggi tutto]

Meteo di Pasqua e Pasquetta: instabilità a tratti perturbata nella prima parte di domenica, a seguire miglioramento

A cura di Alfredo De Rose La perturbazione di origine nord-atlantica che ha colpito la nostra penisola nella giornata di oggi, investirà anche la nostra regione, in particolari i versanti tirrenici, a partire dalla tarda serata di sabato. Si tratta di un sistema perturbato seguito da aria fredda in quota, capace di riportare di nuovo la neve sui rilievi. La buona notizia è che sarà un peggioramento piuttosto veloce e già dalla serata di domenica, assisteremo ad un rapido miglioramento ovunque. La giornata di Pasquetta, si presenterà quindi sotto l’insegna del bel tempo anche se con temperature ancora piuttosto fresche, specie nella prima parte

Tags: mareggiate, instabile, rovesci, neve, sila, pollino, orsomarso, aspromonte, serre, calo, termico, variabilità, freddo [Leggi tutto]

Sabato pomeriggio peggiora sui versanti tirrenici. Pasqua ventosa e debolmente instabile.

a cura di Eugenio Filice Domani saremo al capolinea di questo assaggio di primavera: infatti l'ingresso, previsto per il pomeriggio/sera di sabato, del fronte freddo di una perturbazione pilotata da un vortice di bassa pressione presente sull'Europa centrale, causerà il peggioramento delle condizioni meteorologiche e un brusco calo delle temperature sulla nostra regione, in particolar modo sui versanti tirrenici ed interni; i versanti ionici dovrebbero invece rimanere ai margini di questo peggioramento.   Previsioni in dettaglio per le prossime 48 ore Sabato al mattino cielo sereno o poco nuvoloso ovunque   dal pomeriggio-sera deciso aumento della n

Tags: peggioramento, tirrenici, ionici, temperature, brusco, calo, mareggiate, pasqua, aprile, marzo, 2018, calabria, neve, sila, pollino [Leggi tutto]