Il Blog di Meteo in Calabria
SHARE


Blog

Resoconto climatico di febbraio 2019: localmente un po' più caldo e molto secco, ma con un evento nevoso di rilievo

a cura di Fabio Zimbo   ECCOCI NUOVAMENTE CON I NOSTRI RESOCONTI CLIMATICI DEI CAPOLUOGHI DI PROVINCIA CALABRESI... Sulla base dei dati del Centro Funzionale Multirischi della Calabria, analizziamo, pertanto, l'andamento climatico del mese di FEBBRAIO 2019.   1. INIZIAMO CON L'ANALIZZARE L'ANDAMENTO DELLE TEMPERATURE...   ...fornendo per ogni città i valori medi mensili delle minime, delle medie e delle massime: Città Temp. Minima Temp. Media Temp. Massima Cosenza +3,5° +8,5° +13,9° Crotone +8,5° +11,3° +14,1° Catanzaro +

Tags: clima, FEBBRAIO, 2019, anomalie, termiche, pluviometriche, media, capoluogo, città, calabresi, cosenza, catanzaro, crotone, reggio, calabria, vibo, valentia, fresco, sopramedia, mite, secco, acri, longobucco [Leggi tutto]

Sila Greca, risveglio sotto una spessa coltre nevosa: le foto più belle

a cura di Fabio Zimbo La perturbazione che nella giornata di sabato 23 febbraio ha interessato la Calabria, è stata provocata dall'irruzione di una massa d'aria molto fredda di origine artica (dal mar di Barents) che poi, percorrendo un lungo tragitto sulla Russia e l'Europa orientale (assumendo pertanto caratteristiche maggiormente "continentali") è giunta sul sud Italia, apportando intense correnti di grecale (cioè provenienti da nord-est). Così, l'instabilità causata da un minimo di bassa pressione formatosi a largo dello Ionio crotonese, ha provocato intenso maltempo soprattutto sui versanti esposti, cioè quelli or

Tags: neve, foto, sila, greca, acri, longobucco, luzzi [Leggi tutto]

Il maltempo sferza lo Ionio centro-settentrionale: allagamenti a Corigliano, oltre 100 mm sulla Sila Greca...

a cura di Fabio Zimbo   Il vortice ciclonico subtropicale attualmente presente col suo minimo di 1005 hPa sullo Ionio a largo delle coste crotonesi, sta provocando piogge intense sul basso Ionio cosentino, sulla Sila Greca, dove si segnalano, dalla mezzanotte di oggi, 106,4 mm di Longobucco e 85,6 mm del lago Cecita (CS), e sul crotonese in genere, con i 55 mm di Savelli (KR) e 47,2 mm di San Nicola dell'Alto, si veda figura successiva tratta da www.meteonetwork.it (cliccare per ingrandire):   Inoltre la forza del mare ha provocato mareggiate che hanno indotto allagamenti nella frazione litoranea di Corigliano Calabro (CS), denominata Schiavonea, come mostr

Tags: allagamenti, piogge, abbondanti, sila, greca, longobucco, cecita, savelli, mareggiate, schiavonea, corigliano, calabro, novembre, 2017 [Leggi tutto]

Ciclone subtropicale vicino la Calabria: piogge intense in atto sul crotonese e basso Ionio cosentino...

a cura di Fabio Zimbo   Come preannunciato nella giornata di ieri, dalla notte di oggi venerdì 17 novembre 2017, la vicinanza di un vortice ciclonico con struttura sub-tropicale (riconoscibile, osservando l'immagine dal satellite Meteosat delle ore 10:00 riportata di seguito, dall'occhio centrale quasi sgombro da nubi e da bande nuvolose irregolarmente distribuite intorno all'occhio stesso, ma non vicinissime ad esso (come nel caso dei TLC), ruotanti in senso anti-orario con aspetto spiraleggiante) sullo Ionio a largo delle coste crotonesi, sta provocando piogge anche discretamente abbondanti su alcune zone in particolare (si vedano mappe tratte da www.meteonet

Tags: vortice, ciclonico, subtropicale, piogge, immagini, satellite, occhio, crotone, catanzaro, longobucco, lago, cecita, venti, burrasca, novembre, 2017 [Leggi tutto]

Risveglio GELIDO d'Aprile: sfiorati 8 gradi sotto zero!

Come preannunciato ieri, quello di stamane (venerdì 21 aprile) è un risveglio freddo su tutta la regione, in particolare sulle zone montuose e nelle valli interne.   Sulla Sila Grande si sono registrati i valori minimi più bassi, diffusamente sotto lo zero, con picchi di -7,8° a Botte Donato (1928 m slm), di -6,8° ai 1780 m slm di Monte Curcio e di -3,6° di Camigliatello Silano (CS). Notevoli anche i -1,8° di Savelli (KR) al Parco Astronomico "Lilio" a 1167 m slm e i +1,7° di Gambarie d'Aspromonte (RC).   Ma, come anticipavamo, anche nelle valli interne di sono toccati valori tipici invernali. Nella valle del Crati si

Tags: Aprile, sila, neve, Calabria, Camigliatello, pista, sci, freddo, Monte, Curcio, cosenza, rende, gambarie, Aspromonte, savelli, longobucco [Leggi tutto]

Mercoledì attese deboli nevicate sino a bassa quota: vediamo dove...

Dopo le spolverate di stamani su Pollino e Sila oltre i 1000/1100 m slm, la giornata di oggi è stata scandita da una sorta di "pausa" caratterizzata da vento moderato (forte sui litorali tirrenici) di grecale e cieli poco nuvolosi.  Ma dalla tarda serata di martedì 29 e fino al mattino di mercoledì 30, è atteso un modesto peggioramento delle condizioni meteo sul Pollino, sui versanti ionici del cosentino e sul crotonese con deboli precipitazioni nevose a quote basse, per intenderci 500/600 m slm, con possibilità di vedere anche qualche fiocco localmente anche a quote più basse.  In fig. 1 è mostrata l'area c

Tags: neve. freddo, sila, greca, longobucco, bocchigliero, savelli, campana, marchesato [Leggi tutto]

FREDDO SECCO ormai imminente: martedì previste anche nevicate, vediamo dove.

Siamo ormai a poche, pochissime ore, da un cambio netto della circolazione atmosferica sulla nostra regione. Già da qualche ora hanno fatto irruzione, sul medio adriatico, le fredde correnti di grecale che, poi, nella notte fra lunedi e martedì irromperanno anche sulla Calabria apportando un brusco calo termico. Proprio nella notte suddetta si registreranno precipitazioni sparse sulle aree ioniche cosentine, su crotonose, vibonese e reggino. In particolare, L'irruzione contemporanea di una isoterma di -2°/-3° alla quota isobarica di 850 hPa (cioè circa 1450 m slm) sul cosentino e crotonese, comporterà il verificarsi di deboli nevicate oltre i 1000

Tags: aria, artica, freddo, abbassamento, temperature, neve, sila, pollino, greca, longobucco, bocchigliero, savelli, campana, rossano, grecale, litorali, tirrenici, cosentini, lametino [Leggi tutto]

Martedì e mercoledì con freddo secco, vento moderato/forte e un po' di neve su sila greca...

Sarà un risveglio invernale quello di domattina martedì 29 novembre 2016, soprattutto su cosentino e crotonese, grazie a venti moderati a tratti forti di tramontana e grecale che abbasseranno notevolmente le temperature (fig. 1): tutto ciò è causato dall'irruzione di aria artica che dalla Scandinavia, dopo aver percorso i vasti territori dell'Europa Centrale ed Orientale, è giunta sui Balcani, sconfinando sulle regioni adriatiche e infine anche sulla nostra regione.   Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore. Martedì (fig. 2)  Dopo le precipitazioni residue nella notte, durante la giornata i cieli si presenteranno poco n

Tags: neve, freddo, artico, sila, greca, pollino, bocchigliero, longobucco [Leggi tutto]

Martedì classico freddo da intensa tramontana: leggere nevicate a bassa quota sul cosentino ionico

Come ormai ripetiamo da giorni, martedì 29 novembre la Calabria sarà investita da una irruzione di aria artica (originariamente marittima, poi parzialmente "continentalizzata" scorrendo sui vasti territori dell'Europa centro-orientale) che apporterà un brusco calo delle temperature. Come si può osservare (in fig. 1) dalla mappa delle temperature alla quota di 1500 m slm previste dal modello WRF-EMM2 by Meteocenter per meteoincalabria.it, consultabile qui, nel momento clou dell'irruzione fredda (ore 14:00 di martedì) sono previsti valori di temperatura invernali: -5° (sempre a 1500 m slm) sui versanti ionici del cosentino, valle del Cr

Tags: freddo, artico, marittima, continentale, pellicolare, neve, sila, pollino, greca, longobucco, bocchigliero, vento, grecale [Leggi tutto]

Piogge abbondanti sul Crotonese e ioniche cosentine: superati gli 80 mm!

La "goccia di aria fredda in quota" continua a provocare maltempo intenso su tutta la Calabria. La giornata di oggi, giovedì 8 settembre, in particolare, è risultata, al momento, quella maggiormente perturbata, con piogge anche abbondanti che hanno interessato sopratutto il crotonese, i versanti ionici cosentini e il catanzarese (al confine con la provincia di Crotone). Di seguito ecco i dati di pioggia registrati da differenti stazioni meteo sparse sul territorio regionale.   Provincia di Crotone, quella più colpita: Crotone (stazione meteo amatoriale consultabile sulla nostra mappa interattiva): 72,1 mm; Crotone (stazione meteo del&n

Tags: pioggia, arpacal, rete, monitoraggio, centro, funzionale, multirischi, crotone, cutro, sibari, rossano, castrovillari, catanzaro, Petronà, Longobucco, Corigliano, Calabro, settembre, 2016 [Leggi tutto]